Home Page Storia Premio Albo d'Oro Bacheca Immagini Prime Pagine Testimonianze Memorie Recensioni Copertine  Bandi  Rassegna Stampa  Comuni 
 
 
 
 
35ª Edizione
ISCRIZIONE ALLA
GIURIA DEI LETTORI
DOWNLOAD
 Richiedi l'adesione alla giuria dei lettori. Stampa e compila il modulo e consegnalo entro il 31 dicembre 2022 a una delle biblioteche dei Comuni promotori o a «Stazione di Posta».
 


35ª Edizione
ELENCO DEI LIBRI SELEZIONATI
DOWNLOAD
 Scarica il volantino con la lista dei 27 libri che hanno superato la prima selezione effettuata dal comitato tecnico in attesa che vengano indicati, entro il 15 novembre 2022, i cinque autori finalisti della 35ª edizione del Premio Letterario Chianti.
 

 
35ª Edizione
ELENCO DEI LIBRI AMMESSI
DOWNLOAD
 Scarica il volantino con la lista dei 71 libri ammessi alla 35ª edizione del Premio Letterario Chianti.
 

 
Vincitori Ex Aequo
della 34ª Edizione del Premio

MARCO VICHI e LISA GINZBURG

Sabato 25 settembre 2021, presso la suggestiva piazza del comune di Greve in Chianti (Piazza Matteotti), si è tenuta la Cerimonia Finale del Premio Letterario Chianti durante la quale, dopo lo scrutinio "in diretta" dei voti dei lettori, sono stati proclamati Vincitori Ex Aequo Marco Vichi, con il suo giallo "Un Caso Maledetto", e Lisa Ginzburg, con il suo romanzo "Cara Pace".





" La donna degli alberi "
 
di Lorenzo Marone
IMMAGINI

 

PREMIO LETTERARIO CHIANTI · 2022/2023 35ª EDIZIONE

35º PREMIO LETTERARIO CHIANTI
ECCO LA LISTA DEI 27 LIBRI CHE HANNO SUPERATO LA PRIMA SELEZIONE


Il comitato tecnico del Premio, coordinato da Michele Brancale, e composto da Paolo Codazzi, Silvia Martelli (Comune di Greve in Chianti), Cecilia Bordone (Comune di San Casciano Val di Pesa), Maria Rosa Fabiani (Comune di Radda in Chianti), Paolo Santagati (Comune di Barberino Tavarnelle), Andrea Pucci (Comune di Castellina in Chianti), Deborah Montagnani (Comune di Gaiole in Chianti), Claudia Lucattini (Comune di Impruneta), esaminando con attenzione i 71 testi ammessi secondo le regole del bando della 35ª edizione del Premio, ha evidenziato un'alta qualità dei testi in lettura ed un ampio orizzonte di temi trattati, orientando il Comitato ad una prima selezione di 27 testi (qui sotto in ordine alfabetico d'autore) in attesa, entro il 15 novembre 2022, che vengano indicati i cinque autori finalisti.


AVATI Pupi L'alta fantasia Solferino
BICCHI Luigi L'inatteso Betti
BONA Giorgio Da qui all'eternit Scrittutapura
CARUCCI Navid La luce di Akbar La Lepre
CARULLI Carola Tutto il bene, tutto il male Salani
CECCHINI Michele E questo è niente Bollati Boringhieri
CUFFARO Alessio Nessuna ragione al mondo Elliot
FALCONI Caterina Dimmelo adesso Vallecchi
GIAGNI Tommaso I tuoni Ponte alle Grazie
MAGLIANI Marino Il cannocchiale del tenente Dumont L'Orma
NARDINI Stefania La combattente E/O
ORECCHIO Davide Storia aperta Bompiani
PERRONE Giulio America non torna più Harper Collins
PETTENER Emanuele Floridiana Arkadia
POLICASTRO Gilda La parte di Malvasia La Nave di Teseo
PRESTIA Nikolai Dasvidania Marsilio
PRESUTTI Antonella Il rianimatore Arkadia
RANIERI Daniela Stradario aggiornato di tutti i miei baci Ponte alle Grazie
RUOTOLO Elisa Quel luogo a me proibito Feltrinelli
SCIANNA Giorgio Le api non vedono il rosso Einaudi
SEVERI Alberto Un taglio maschio Clichy
SOLLA Gianni Tempesta madre Einaudi
STASSI Fabio Mastro Geppetto Sellerio
TRAPANESE Luca Le nostre imperfezioni Salani
VENTRE Piera Le stanze del tempo Neri Pozza
VITELLI Imma La guerra di Nina Longanesi
ZONTINI Athos La bella indifferenza Bompiani
Pupi Avati L'alta fantasia Solferino
Luigi Bicchi L'inatteso Betti
Giorgio Bona Da qui all'eternit Scrittutapura
Navid Carucci La luce di Akbar La Lepre
Carola Carulli Tutto il bene, tutto il male Salani
Michele Cecchini E questo è niente Bollati Boringhieri
Alessio Cuffaro Nessuna ragione al mondo Elliot
Caterina Falconi Dimmelo adesso Vallecchi
Tommaso Giagni I tuoni Ponte alle Grazie
Marino Magliani Il cannocchiale del tenente Dumont L'Orma
Stefania Nardini La combattente E/O
Davide Orecchio Storia aperta Bompiani
Giulio Perrone America non torna più Harper Collins
Emanuele Pettener Floridiana Arkadia
Gilda Policastro La parte di Malvasia La Nave di Teseo
Nikolai Prestia Dasvidania Marsilio
Antonella Presutti Il rianimatore Arkadia
Daniela Ranieri Stradario aggiornato di tutti i miei baci Ponte alle Grazie
Elisa Ruotolo Quel luogo a me proibito Feltrinelli
Giorgio Scianna Le api non vedono il rosso Einaudi
Alberto Severi Un taglio maschio Clichy
Gianni Solla Tempesta madre Einaudi
Fabio Stassi Mastro Geppetto Sellerio
Luca Trapanese Le nostre imperfezioni Salani
Piera Ventre Le stanze del tempo Neri Pozza
Imma Vitelli La guerra di Nina Longanesi
Athos Zontini La bella indifferenza Bompiani

GIORGIO LUTI PROTAGONISTI
 
Lungo tutta la seconda metà del Novecento, con l'impegno di fecondo e insigne critico letterario e di docente di letteratura italiana all'Università di Firenze, Giorgio Luti ha indagato, con rigore scientifico e passione civile, la vicenda culturale italiana Otto-Novecentesca, consentendo di scoprire e valutare la significanza di movimenti letterari, autori altrimenti sottovalutati o anche ignorati dalla critica tradizionale.
Giorgio Luti ha incarnato la figura dell'intellettuale «militante», dell'uomo di cultura impegnato nelle battaglie civili del suo tempo, nella assoluta autonomia e libertà da ogni vincolo e rigidità ideologica. la sua fedeltà è stata sempre e soltanto ai valori umani della civiltà delle lettere.

Per l'articolo completo clicca qui.

 
 
ALLEGORIA DEL CHIANTI STORIE
 
Bassorilievo Bronzeo realizzato dal Maestro Orafo Mauro Bandinelli che ogni anno viene donato ai Finalisti del Premio Letterario Chianti e a personalità che a vari livelli hanno contribuito al consolidamento della Manifestazione.
L'opera raffigura il quadro di Giorgio Vasari "Allegoria del Chianti" (1563-1565) collocato sul soffitto del Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio.

Per l'articolo completo clicca qui.


 



UTENTI PRESENTI STATISTICHE
Sei il visitatore nº 180514
Sono state visitate 246682  pagine
Stati con più visite :